ITALIAN METEOR and TLE NETWORK

Forum dedicato all'osservazione e lo studio di meteore, bolidi e TLE (Transient Luminous Events).
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Come creare una stazione per osservazione di meteore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Nico Montigiani
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1500
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 06.01.09

MessaggioTitolo: Come creare una stazione per osservazione di meteore   Lun Giu 01, 2009 10:01 am

Visitando questa pagina è possibile vedere l'elenco della strumentazione necessaria per creare una propria stazione di ripresa di meteore.

Spero sia di aiuto a chiunque voglia mettere in piedi una stazione osservativa.

Ogni commento o domanda è la benvenuta qui sul forum. Wink


Ultima modifica di Nico Montigiani il Mer Gen 06, 2010 11:54 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://meteore.forumattivo.com
Ivaldo Cervini

avatar

Numero di messaggi : 496
Località : Lugano
Data d'iscrizione : 26.04.09

MessaggioTitolo: Re: Come creare una stazione per osservazione di meteore   Lun Giu 01, 2009 10:45 am

Ho letto con interesse la tua pagina Nico. Mi pare interessante e costituisce certamente un ottimo punto di partenza per chi volesse cimentarsi in questo tipo di attività. Vi sono però due cose che hai scritto sulle quali non concordo.

La prima è la seguente affermazione:

Citazione :
Per stazioni fisse è necessario un obiettivo con Auto Iris che si chiuda automaticamente con la presenza di forte luce (Sole) o in assenza di alimentazione elettrica.
Per quanto ne so io i sensori CCD non vengono danneggiati dalla luce diretta del Sole come accadeva con i tubi a vuoto usati in passato nelle telecamere. Per questo motivo ritengo che un diaframma servoassistito non sia un requisito necessario neppure in una postazione fissa.

La seconda cosa su cui ho dubbi è la seguente:

Citazione :
La scheda deve avere ingressi analogici, in particolare l'ingresso S-Video.
In una telecamera in bianco e nero come la Mintron il segnale presente sull'uscita "Video" è assolutamente identico a quello presente sul canale Y dell'uscita "S-Video" (l'altro canale, il C, porta le informazioni sul colore e non è utilizzato in questo caso). Mentre nel caso di un segnale a colori si ha una qualità migliore tenendo separate le componenti di luminanza da quelle di crominanza, cosa che avviene con il collegamento S-Video, nel caso di un segnale in bianco e nero questa differenza qualitativa non c'è e quindi non è affatto preferibile a mio avviso disporre di un grabber con ingresso S-Video.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.astropix.it/
Nico Montigiani
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1500
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 06.01.09

MessaggioTitolo: Re: Come creare una stazione per osservazione di meteore   Lun Giu 01, 2009 11:22 am

Ivaldo Cervini ha scritto:
Ho letto con interesse la tua pagina Nico. Mi pare interessante e costituisce certamente un ottimo punto di partenza per chi volesse cimentarsi in questo tipo di attività. Vi sono però due cose che hai scritto sulle quali non concordo.

La prima è la seguente affermazione:

Citazione :
Per stazioni fisse è necessario un obiettivo con Auto Iris che si chiuda automaticamente con la presenza di forte luce (Sole) o in assenza di alimentazione elettrica.
Per quanto ne so io i sensori CCD non vengono danneggiati dalla luce diretta del Sole come accadeva con i tubi a vuoto usati in passato nelle telecamere. Per questo motivo ritengo che un diaframma servoassistito non sia un requisito necessario neppure in una postazione fissa..

Forse è come dici tu, ma io non mi fiderei a lasciare per ore l'obiettivo puntato sul Sole senza alcuna protezione poichè il sensore si trova nel punto di fuoco e la temperatura in quel punto è sicuramente notevole.
Non ho esperienze dirette in tal senso, ma preferisco non provare. Laughing
Se tu hai verificato che non succede niente, meglio ancora. cheers

Ivaldo Cervini ha scritto:

La seconda cosa su cui ho dubbi è la seguente:

Citazione :
La scheda deve avere ingressi analogici, in particolare l'ingresso S-Video.
In una telecamera in bianco e nero come la Mintron il segnale presente sull'uscita "Video" è assolutamente identico a quello presente sul canale Y dell'uscita "S-Video" (l'altro canale, il C, porta le informazioni sul colore e non è utilizzato in questo caso). Mentre nel caso di un segnale a colori si ha una qualità migliore tenendo separate le componenti di luminanza da quelle di crominanza, cosa che avviene con il collegamento S-Video, nel caso di un segnale in bianco e nero questa differenza qualitativa non c'è e quindi non è affatto preferibile a mio avviso disporre di un grabber con ingresso S-Video.

Ovviamente qualunque altro ingresso compatibile con la telecamera va bene. Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://meteore.forumattivo.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Come creare una stazione per osservazione di meteore   

Tornare in alto Andare in basso
 
Come creare una stazione per osservazione di meteore
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Griglie di osservazione basate su ICF
» Software per creare le cartelle del bingo e del domino
» GRIGLIE DI OSSERVAZIONE UTILI PER LA COMPILAZIONE DEL PDP
» applicazione x prendere appuntamenti
» Centro recupero PC

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ITALIAN METEOR and TLE NETWORK :: RETE DI MONITORAGGIO ATMOSFERICO (I.M.T.N.) e regole d'accesso al NETWORK-
Andare verso: