ITALIAN METEOR and TLE NETWORK

Forum dedicato all'osservazione e lo studio di meteore, bolidi e TLE (Transient Luminous Events).
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Micrometeoriti?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
paolo...



Numero di messaggi : 6
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 26.05.15

MessaggioOggetto: Micrometeoriti?   Mar Mag 26, 2015 4:46 pm

Buona giornata,
Sono nuovo in questo forum, e spero di non andar troppo fuori argomento chiedendovi se quelle che ho trovato siano realmente micrometeoriti ferrose. Le ho trovate seguendo una procedura descritta in internet, utilizzando una calamita, un microscopio ottico e cercando in luoghi dove queste sedimentano come contenitori per la raccolta di acqua piovana ecc.
Le micrometeoriti (spero Very Happy ) che ho trovato sono ferrose in quanto attratte dalla calamita, quasi perfettamente sferiche (e ciò mi lascia perplesso), dalla superficie bella liscia e quasi lucida e veramente minuscole.
Chiedo conferma della loro autenticità e vi allego le foto che ho scattato al mio microscopio ottico (alcune a diversi ingrandimenti)
Grazie mille Smile


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Domenico Belfiore

avatar

Numero di messaggi : 873
Età : 38
Località : Casamassima
Data d'iscrizione : 07.08.10

MessaggioOggetto: Re: Micrometeoriti?   Mar Mag 26, 2015 7:00 pm

Ciao complimenti Very Happy, per il lavoro. Potrebbero.............. Wink, ma aspetterei il parere dei più esperti del settore.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://domenico-belfiore.blogspot.com/
Tornado1977

avatar

Numero di messaggi : 1252
Località : Lazio- Abruzzo
Data d'iscrizione : 09.01.09

MessaggioOggetto: Re: Micrometeoriti?   Mer Mag 27, 2015 7:59 pm

Ciao,
considera che giornalmente, la massa complessiva di materiale di origine interplanetario che cade sulla Terra è nell'ordine di circa 10^6 o 10^7 Kg!
Quindi, in linea di massima si tratta probabilmente di micrometeoriti ferrose, in quanto presentano le tipiche caratteristiche.
Sarebbe comunque utile conoscere l'ingrandimento utilizzato (in genere le micrometeoriti hanno dimensioni nell'ordine di 1/2-1/5 mm), le modalità e la zona di raccolta (per avere dei dettagli di confronto) ed eventualmente contattare un Dip. universitario per un'analisi approfondita al microscopio elettronico e per determinare origine e composizione.

Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
paolo...



Numero di messaggi : 6
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 26.05.15

MessaggioOggetto: Re: Micrometeoriti?   Gio Mag 28, 2015 3:35 pm

Buongiorno,
purtroppo gli ingrandimenti non ve li so comunicare, perchè la fotocamera per il microscopio che uso è un modello vecchio e non possiedo più la confezione con le caratteristiche.
Come avrete sicuramente notato, quello nella prima foto è un ago e la micrometeorite raffigurata è quella centrale nella seconda foto (quindi di misura media rispetto a quelle che raccolgo) e questi sono gli unici paragoni che riesco a fornirvi.
Questi campioni li ho raccolti a Settembre 2014 utilizzando una calamita e separando le micrometeoriti successivamente con un ago magnetizzato (le ho raccolte analizzando i sedimenti dell'acqua piovana Smile ).
So che si tratta di materiale "comune", ma per me è comunque sensazionale possedere frammenti di un oggetto che si trovava a migliaia di chilometri dalla Terra, che ha viaggiato nello spazio per milioni di anni e che ha incontrato l'atmosfera terrestre ad una velocità supersonica.
A proposito, qual è la storia delle micrometeoriti? Hanno tutte un'origine comune?
Grazie mille per le risposte Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
gdl

avatar

Numero di messaggi : 40
Età : 38
Località : crocetta del montello . tv
Data d'iscrizione : 21.12.12

MessaggioOggetto: Re: Micrometeoriti?   Sab Giu 27, 2015 9:07 pm

paolo... ha scritto:
Buona giornata,
Sono nuovo in questo forum, e spero di non andar troppo fuori argomento chiedendovi se quelle che ho trovato siano realmente micrometeoriti ferrose. Le ho trovate seguendo una procedura descritta in internet, utilizzando una calamita, un microscopio ottico e cercando in luoghi dove queste sedimentano come contenitori per la raccolta di acqua piovana ecc.
....

Ciao Paolo, complimenti per il tuo approfondimento! Mi sapresti indicare la procedura a cui ti riferisci? Sto cercando di muovere i primi passi anche io in questo campo! Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://ricercasperimentale.blogspot.it/
Oceanoprofondo7



Numero di messaggi : 11
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 23.04.12

MessaggioOggetto: Re: Micrometeoriti?   Dom Giu 28, 2015 11:53 pm

ciao, tranquillo, al 90% sono proprio micrometeoriti ferrose. abbiamo fatto fare un esperimento in una scuola,e dopo un anno, facendo il procedimento ne avevano trovate più di 80, insieme a vario pulviscolo atmosferico e altre cose.
mettile in una micro capsula oppure su un biadesivo bianco o trasparente, dentro una scatola protettiva. attenzione perché sono davvero difficile da prendere. valore o non, sono comunque meteoriti, che hanno viaggiato per miliardi di anni nello spazio, io non me ne libererei mai. anzi, tra i miei 550 frammenti di meteoriti, ho una decina di micrometeoriti sferiche trovate durante un carotaggio nell'adriatico.
la forma sferica è proprio intrinseca delle micrometeoriti, tranquillo Wink
di nuovo complimenti
davide
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
paolo...



Numero di messaggi : 6
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 26.05.15

MessaggioOggetto: Re: Micrometeoriti?   Lun Giu 29, 2015 11:36 am

Grazie mille per la risposta Davide (Oceanoprofondo7), concordo pienamente con quello che dici, perchè seppur potenzialmente comuni (visto che la gente non sa nemmeno che esistono) le micrometeoriti sono sempre pezzi di eccezionale provenienza ed io adoro osservarle ed immaginare la loro storia Very Happy

Rispondo con piacere a gdl illustrando il mio metodo di raccolta (che è una sorta di miscuglio di ciò che ho visto fare su internet Smile ):
Materiale
calamita, sacchetto di plastica (io uso quelli alimentari per la frigoconservazione), ago, una provetta, stuzzicadenti, microscopio ottico, lente d'ingrandimento
Procedimento
Innanzitutto consiglio di mettere la calamita nel sacchetto di plastica per poter meglio prelevare poi il materiale che si è attaccato ad essa, altrimenti sarebbe un'impresa ardua riuscire a staccare le micrometeoriti. Successivamente bisogna far passare la calamita fra i sedimenti dell'acqua piovana, che è dove le micrometeoriti si concentrano. Sedimenti dell'acqua piovana li trovi nelle grondaie, nei tombini, ma puoi anche raccoglierli lasciando dei contenitori in giardino e analizzando quello che contengono dopo le piogge. Dopo che avrai fatto passare la calamita fra questo materiale noterai che parecchie cose sono state attratte da essa ma poche saranno micrometeoriti ferrose. A questo punto apri il sacchetto di plastica per liberare la calimita (così facendo tutto il materiale sarà appoggiato al sacchetto senza esser attratto da nulla e  non farai fatica ad isolarlo).
Ora usando un ago magnetizzato cattura ciò che ti sembra più piccolo (e ti assicuro che sono veramente piccole le micrometeoriti Very Happy ) e sferico (attenzione perchè parecchie cose sembrano sferiche a prima vista). Ora osserva al microscopio o ad una buona lente d'ingrandimento ciò che hai separato con l'ago: se è sferico e perfettamente liscio puoi dire di aver trovato la tua prima micrometeorite, se invece noti delle irregolarità, si tratta di frammenti metallici che viaggiano nell'atmosfera e che gli inceneritori e le industrie producono con la loro attività. Quando avrai individuato la tua micrometeorite usa uno stuzzicadenti con la punta bagnata per separarla dall’ago e metterla dove avrai intenzione di conservarla (io uso una provetta, ma anche l'idea suggerita da Davide è ottima). Ripeto: stuzzicadenti con la punta bagnata e non asciutta altrimenti la micrometeorite schizzerà via e addio… Crying or Very sad
Fine, questa è la procedura che io solitamente seguo
Spero di essere stato chiaro
Buona fortuna e buona raccolta!!!!  Wink

P.S. esistono anche micrometeoriti vetrose che sono di aspetto uguale alle loro sorelle ferrose ma essendo più leggere non sedimentano e non sono attratte dalla calamita. Come se non bastasse sono trasparenti. In poche parole sono quasi impossibili da trovare Rolling Eyes
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
gdl

avatar

Numero di messaggi : 40
Età : 38
Località : crocetta del montello . tv
Data d'iscrizione : 21.12.12

MessaggioOggetto: Re: Micrometeoriti?   Lun Giu 29, 2015 11:42 am

Grazie mille paolo...

Riporto la tua risposta e continuo la discussione qui per non creare doppioni....

http://meteore.forumattivo.com/t4121-ricerca-di-frammenti-di-meteoriti#13822
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://ricercasperimentale.blogspot.it/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Micrometeoriti?   

Tornare in alto Andare in basso
 
Micrometeoriti?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ITALIAN METEOR and TLE NETWORK :: METEORITI: documentazione varia-
Andare verso: