ITALIAN METEOR and TLE NETWORK

Forum dedicato all'osservazione e lo studio di meteore, bolidi e TLE (Transient Luminous Events).
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 TLE 20100223 233229 UT

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Renzo Cabassi



Numero di messaggi : 929
Località : Imola (BO)
Data d'iscrizione : 07.01.09

MessaggioOggetto: TLE 20100223 233229 UT   Mer Feb 24, 2010 5:33 pm

L'evento occupa due frame del video

http://www.ciph-soso.net/archivio/2010_02_24_05/AVI/2010_02_23_23_32_29.avi

frame 5
http://www.ciph-soso.net/archivio/2010_02_24_05/JPG/SOSO_Idice233229_02.jpg

frame 6
http://www.ciph-soso.net/archivio/2010_02_24_05/JPG/SOSO_Idice233229_03.jpg



Ciao a tutti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.ciph-soso.net
Nico Montigiani
Admin


Numero di messaggi : 1500
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 06.01.09

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Mer Feb 24, 2010 8:10 pm

Ecco gli stessi Sprites ripresi dalla stazione OAMH2 di Firenze:



Nella visione frame per frame in modalità interlacciata si può vedere l'evoluzione del fenomeno di durata brevissima, come si può notare nel filmato sottostante.





Ultima modifica di Nico Montigiani il Mer Feb 24, 2010 8:23 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://meteore.forumattivo.com
Renzo Cabassi



Numero di messaggi : 929
Località : Imola (BO)
Data d'iscrizione : 07.01.09

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Mer Feb 24, 2010 8:18 pm

questo mi piaceva vedere...!

grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.ciph-soso.net
Ferruccio Zanotti
Admin


Numero di messaggi : 3711
Età : 44
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 07.01.09

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Gio Feb 25, 2010 11:03 am

Ottima illustrazione ad entrambi, in particolare mi piace l'ingrandimento di Nico bounce

Ferruccio
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Renzo Cabassi



Numero di messaggi : 929
Località : Imola (BO)
Data d'iscrizione : 07.01.09

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Gio Feb 25, 2010 4:33 pm

se abbiamo i filmati su cui lavorare e non solo la statica dell'evento, di sicuro abbiamo una idea piu' realistica della dinamica. Non dico possa portare a qualche riusultato migliore nell'analisi, ma prova vedere, Ferruccio, in questo modo i tuoi filmati di Olbia... Nico ha fatto un ottimo lavoro. Bye
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.ciph-soso.net
Ferruccio Zanotti
Admin


Numero di messaggi : 3711
Età : 44
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 07.01.09

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Gio Feb 25, 2010 5:03 pm

Certo,

concordo i filmati sarebbero sempre da fornire assieme alla statica.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ferruccio Zanotti
Admin


Numero di messaggi : 3711
Età : 44
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 07.01.09

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Gio Feb 25, 2010 5:13 pm

Nico,

sarebbe anche interessante vedere l'orario del singolo frame per vedere se c'è corrispondenza di orario.

L'orario che riporta Ufocapture nella somma e con la quale nomina il file, è riferita all'inizio della registrazione ( a quanto pare ), mentre nel sistema di Idice non lo so.

Quello che conta è l'orario del frame, in particolare per questi eventi così veloci, così verificate anche quanto i vostri orologi sono sincronizzati.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Nico Montigiani
Admin


Numero di messaggi : 1500
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 06.01.09

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Gio Feb 25, 2010 10:11 pm

Allora... cercherò di chiarire alcune questioni tecniche che sarebbe interessante approfondire.
La prima cosa da dire è che ho notato che se chiedo ad UFOAnalyzer di farmi vedere i singoli frame in modalità D.I. stepping ottengo i 3 frames diversi mostrati supra (i primi due con lo steso orario, ed il secondo con orario successivo).
Mentre se non seleziono la modalità di visualizzazione D.I. stepping, i frame che mostrano gli sprites sono solo 2 (sembra mancare il frame 1).
L'immagine qui sotto forse spega più di molte parole.
Sarebbe ineteressante capire come lavora la modalità D.I.
Io una mezza idea ce l'ho, eventualmente ne parliamo.



Sulla questione tempi poi penso che almeno i miei vadano presi un po' con le molle dal momento che io faccio una sincronizzazione manuale leggendo l'oario dal sito dell'USNO cliccando sull'orologio di sistema.
La precisione sarà quindi dell'ordine del secondo, non migliore temo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://meteore.forumattivo.com
Lorenzo Barbieri



Numero di messaggi : 245
Località : Budrio (Bologna)
Data d'iscrizione : 12.01.10

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Ven Feb 26, 2010 12:09 am

Cari amici,
anche noi a Medelana abbiamo registrato questi sprites!
Sono i primi in assoluto e debbo dire che sono anche un po' incredulo perchè, come dicevo a Cabassi pochi giorni fa, dubitavo che con un puntamento così alto come il nostro fosse possibile registrare fenomeni che supponevo relegati a quote basse.
Vi dirò che quando li ho visti per la prima volta dopo l' analisi mattutina effettuata da un' altro nostro socio pensavo si trattasse di tutt' altro genere di bagliori (ricordo che noi noi vediamo i files avi perchè la connessione in remoto su all' osservatorio è a bassa velocità)
Solo stasera, dopo aver letto i vostri messaggi ho capito di che si trattava.
Allora ecco alcune considerazioni:
1) Come vedrete nelle immagini gli eventi sono due, intervallati da quasi 4 minuti l' uno dall' altro.
2) Il tempo di registrazione è diverso da quello di Ferruccio e Nico, anche se il momento della nottata è comunque quello
3) La forma è comunque simile a quella di Nico in maniera impressionante
4) Visto l' eccezionalità della cosa ho provato a scaricare anche uno dei due avi (25 min di tempo per scaricare) e ho provato a vedermelo frame by frame, ed anche qui la somiglianza con quello di Nico è totale: anche questo è di 3 frames.
5) Sulla differenza D.I. stepping e no il mio parere è questo: come saprete il segnale video codificato pal è composto da frames interlacciati:
Cosa vuol dire? Vuol dire che l' analisi del quadro di ripresa avviene con una sequenza di righe da sinistra a destra e dall' alto in basso come se si leggesse un libro.
Però nel caso del segnale video pal la lettura avviene iniziando con tutte le righe pari e saltando tutte le righe dispari, tutto ciò in 1/50 di sec. Arrivati a fondo pagina è concluso il primo frame (dispari) e si torna a capo e si leggono tutte le righe pari, ed anche qui si arriva in fondo in 1/50 di sec. A questo punto abbiamo due frames: il primo ed il secondo, uno dispari ed uno pari che si dicono interlacciati proprio perchè si "incastrano" uno nell' altro: insieme fanno un "Field" che è quello che, appunto, dura 1/25 di sec.
Infatti quando si dice che nel segnale video codificato pal i frame durano 1/25 si dice un innesattezza: sono i field che durano 1/25.
La confusione probabilmente deriva dalle camerine moderne tipo webcam o dmk o analoghe che non interlacciano più.
In questo caso quindi non esistono più i field ma solo un continuo flusso di frames.
Tornando a bomba io penso che quando si cambia (in UFO Analizer) tra D.I. stepping e non, si commuta semplicemente tra la visione in field o quella in frames, prova ne sia che una è ben definita (le righe ci sono tutte) e l' altra no (infatti a ben guardare una riga si ed una no è nera).
Ora prima di scordarmi vi allego i files jpg dei due eventi
Ciao
Lorenzo



Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ferruccio Zanotti
Admin


Numero di messaggi : 3711
Età : 44
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 07.01.09

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Ven Feb 26, 2010 1:18 am

Complimenti per la qualità della registrazione.

Il primo potrebbe essere lo stesso fenomeno ( come mai l'orario così differente? Come aggiornate l'orologio? ) il secondo è un altro evento.

Li avete ripresi nonostante l'altezza di puntamento, perchè erano relativamente vicini.

A proposito a che altezza punterete circa?

Scusate l'OT, ma questo bolide lo avete ripreso?

http://meteore.forumattivo.com/bolidi-e-superbolidi-riprese-video-f30/fireball-20100218-223938-ut-t837.htm


A presto

Ferruccio
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ferruccio Zanotti
Admin


Numero di messaggi : 3711
Età : 44
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 07.01.09

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Ven Feb 26, 2010 1:26 am

Diego che si fà si triangola? bounce

Ferruccio
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Renzo Cabassi



Numero di messaggi : 929
Località : Imola (BO)
Data d'iscrizione : 07.01.09

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Ven Feb 26, 2010 5:56 am

Lorenzo!!! BENVENUTO tra i "cacciatori" di SPRITE!

il "nostro" teorema del 2007 ha una gradevole conferma... "basta osservare con costanza e pazienza e alla fine i TLE si registrano". Bel colpo. Ottime riprese e... complimenti!

ciao

renzo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.ciph-soso.net
Lorenzo Barbieri



Numero di messaggi : 245
Località : Budrio (Bologna)
Data d'iscrizione : 12.01.10

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Ven Feb 26, 2010 7:49 am

Ah si dimenticavo!
La scorsa settimana si è aperto il magnetotermico dell' osservatorio e quindi, per alcuni giorni, tutto è rimasto spento.
Tra quei giorni c' era anche il 18.

Non credo però che questo possa spiegare l' enorme differenza nell' orario di registrazione tra il nostro sprite e quello di Nico, anche se la somiglianza nell' aspetto è notevole.
1) perchè anche da spento il pc conta
2) perchè è sincronizzato con il metodo suggerito da Zanotti su questo forum
3) perchè il pc è stato riacceso sabato 20 e quindi il tempo per resincronizzarsi c'è stato
4) nel bolide scorso l' errore tra noi e gli altri era nella finestra di 1 sec
5) il secondo sprite registrato è nella stessa zona del primo, come mai Nico non l'ha?
Tutto ciò mi farebbe propendere per il fatto che in quelle ore vi siano stati più fenomeni e che quelli da noi ripresi non siano gli stessi.
Lorenzo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Nico Montigiani
Admin


Numero di messaggi : 1500
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 06.01.09

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Ven Feb 26, 2010 8:00 am

Grande Lorenzo, complimenti!!!!!

Allora.... velocemente... poi ne riparliamo...


- Gli eventi ripresi da te, nonostante la somiglianza con i miei e di Renzo temo che non siano proprio gli stessi, a meno di un problema al vostro orologio, ma che tu giustamente tendi ad escludere.
- In quei minuti si sono verificate molte scariche, ma io, tranne che nei pochi secondi durante la ripresa del mio sprite, ero completamente sommerso dalle nubi e quindi non vedevo cosa succedeva al di sopra.
- Ottima la spiegazione del D.I. con la quale concordo in pieno. Resta da spiegare solo perchè esiste un frame in più diverso dai due successivi, ma ci siamo.

Complimenti ancora. cheers
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://meteore.forumattivo.com
Tornado1977



Numero di messaggi : 1252
Località : Lazio- Abruzzo
Data d'iscrizione : 09.01.09

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Ven Feb 26, 2010 9:55 am

Lorenzo Barbieri ha scritto:

Ciao
Lorenzo




Lorenzo, bellissime catture. Un gruppetto di Carrot, la prima immagine, e un clusterino di Sprites a colonna, per la seconda immagine. cheers
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ivaldo Cervini



Numero di messaggi : 496
Località : Lugano
Data d'iscrizione : 26.04.09

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Ven Feb 26, 2010 12:54 pm

Ciao a tutti.

Nico Montigiani ha scritto:
Allora... cercherò di chiarire alcune questioni tecniche che sarebbe interessante approfondire.
La prima cosa da dire è che ho notato che se chiedo ad UFOAnalyzer di farmi vedere i singoli frame in modalità D.I. stepping ottengo i 3 frames diversi mostrati supra (i primi due con lo steso orario, ed il secondo con orario successivo).
Mentre se non seleziono la modalità di visualizzazione D.I. stepping, i frame che mostrano gli sprites sono solo 2 (sembra mancare il frame 1).
L'immagine qui sotto forse spega più di molte parole.
Sarebbe ineteressante capire come lavora la modalità D.I.
Io una mezza idea ce l'ho, eventualmente ne parliamo.
Le telecamere Mintron che usiamo noi forniscono un segnale video analogico CCIR B/G (senza codifica del colore PAL visto che è monocromatico) a 625 linee, 25 quadri al secondo. Ogni quadro (frame in inglese) è composto da due semiquadri (field in inglese) che vengono trasmessi in sequenza: il primo comprende le linee dispari, il secondo le linee pari. Non che serva alla nostra discussione, ma è interessante notare che poiché le linee televisive CCIR B/G in ogni quadro sono in numero dispari ogni semiquadro è composto da 312 linee e mezza (la prima linea del primo semiquadro comincia in alto ma a metà schermo, mentre l'ultima del secondo semiquadro termina in basso ma a metà schermo). Normalmente c'è una variazione temporale tra il primo ed il secondo semiquadro di ogni quadro: nella ripresa di un tiro in una partita di calcio la palla sarà in una certa posizione nel primo semiquadro del primo quadro, un po' più avanti nel secondo semiquadro, ancora più avanti nel primo semiquadro del quadro successivo, ancora di più nel secondo semiquadro e cosi via. In pratica avremo 50 posizioni della palla per ogni secondo, anche se i quadri completi di tutte le linee saranno solo 25.

Ora consideriamo che i nostri video grabber digitalizzano ogni fotogramma in arrivo dalla camera come una fotografia. Questa fotografie comprende tutto il quadro, comprensivo dei due semiquadri. In pratica uno Smiley che si muove in orizzontale apparirebbe così in uno dei fotogrammi:

E così apparirebbe anche con UFO Analyzer disattivando D.I. Stepping.

La funzione D.I. Stepping (De Interlace Stepping) di UFO Analizer è in grado di separare i due semiquadri. Per mostrare le due immagini della giusta altezza (ciascuna ha infatti solo metà delle linee) ogni linea viene ripetuta due volte. Praticamente le linee 1.2.3.4.5.6 dell'immagine di partenza diventeranno 1.1.3.3.5.5 per l'immagine del primo semiquadro e 2.2.4.4.6.6 per quella del secondo:


Questo fa si che quando la modalità D.I. Stepping è attiva diventi possibile visionare ogni semiquadro. Ovviamente l'orario stampigliato sulle immagini varia soo al variare del quadro e quindi i due semiquadri che compongono un certo quadro mostreranno lo stesso orario (anche se per onor di precisione non sono stati ripresi nello stesso istante).

Quindi se un evento (uno sprite ad esempio) appare ad un certo punto (poniamo al secondo semiquadro del fotogramma 10) e dura ad esempio fino al primo semiquadro del fotogramma 12) apparirà in tre fotogrammi (10 11 12) ed in quattro semiquadri (10.2 11.1 11.2 12.1).

Purtroppo c'è una complicazione dovuta al fatto che molti di noi hanno impostato la Mintron a 2x per aumentarne la sensibilità. In questa modalità ogni semiquadro viene sommato al precedente in modo da migliorare il rapporto segnale rumore del filmato. In questa modalità i due semiquadri del nostro smiley avrebbero un aspetto simile a questo:


Venendo alla domanda specifica di Nico credo di poter dire che il tuo sprite è presente in 3 semiquadri (i primi due in un quadro ed il terzo come primo semiquadro del quadro successivo) per questo motivo lo vedi nei semiquadri 1.1 1.2 2.1 e nei quadri 1 e 2. La durata dell'evento dovrebbe quindi essere al massimo di 3/50 di secondo, ma potrebbe anche essere più breve in quanto potebbe essere durato poco più di 1/50 di secondo "sforando" sui semiquadri precedente e successivo. Se poi ci mettiamo anche il circuito 2x della Mintron... aiuto!

Very Happy (ecco finalmente lo smiley fermo!)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.astropix.it/
Nico Montigiani
Admin


Numero di messaggi : 1500
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 06.01.09

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Ven Feb 26, 2010 1:10 pm

Grazie mille Ivaldo per l'ottima spiegazione tecnica.

Penso che sarebbe utile inserire questo tuo messaggio anche nella sezione hardware, che ne dici?

In effetti ci sono ancora delle questioni tecniche che andrebbero approfondite, anche alla luce della tua esauriente spiegazione.
Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://meteore.forumattivo.com
Renzo Cabassi



Numero di messaggi : 929
Località : Imola (BO)
Data d'iscrizione : 07.01.09

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Ven Feb 26, 2010 1:46 pm

Lorenzo, se sei d'accordo, gradiremmo integrare il nostro archivio di immagini anche dei vostri video. Ovviamente ogni eventuale uso sara' prevetivamente concordato.

alla prossima
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.ciph-soso.net
Ivaldo Cervini



Numero di messaggi : 496
Località : Lugano
Data d'iscrizione : 26.04.09

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Sab Feb 27, 2010 1:33 pm

Nico Montigiani ha scritto:
Penso che sarebbe utile inserire questo tuo messaggio anche nella sezione hardware, che ne dici?
Lo sposti tu?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.astropix.it/
Nico Montigiani
Admin


Numero di messaggi : 1500
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 06.01.09

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Sab Feb 27, 2010 5:47 pm

Ok, Ivaldo, ci penso io.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://meteore.forumattivo.com
Lorenzo Barbieri



Numero di messaggi : 245
Località : Budrio (Bologna)
Data d'iscrizione : 12.01.10

MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Sab Feb 27, 2010 6:47 pm

Ovviamente concordo con Ivaldo: i semiquadri si chiamano field ed i quadri si chiamano frame.
Io ho invertito i nomi nella foga.
Giustissima anche l' osservazione sul fatto di che molti di noi usano l' impostazione 2x (noi a Medelana compreso) e qesto fatto fa si che l' errore introdotto nelle nostre valutazioni sulle durate temporali siano affette da un errore di +/- 1/25 di sec, il che , effettivamente diventa siglificativo per durate cosi brevi come questa che stiamo considerando.
Siccome mi sono avventurato anche sul terreno delle camerine non CCIR (quelle con usb per intenderci) vorrei chiedere se qualcuno le usa con UFO Capture, prima di aprire un argomento altrettanto interessante ma forse non per tutti
Per Cabassi non ho certo nulla in contrario all' utilizzo dei files avi da parte di chicchessia, il problema è che dobbiamo fare 100 km tutte le volte per andarli a prendere.......
Comunque supereremo anche questo problema.
Lorenzo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: TLE 20100223 233229 UT   Oggi a 12:04 am

Tornare in alto Andare in basso
 
TLE 20100223 233229 UT
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ITALIAN METEOR and TLE NETWORK :: TLE (TRANSIENT LUMINOUS EVENTS): Eventi Luminosi Transienti in atmosfera :: Sprites-
Andare verso: