ITALIAN METEOR and TLE NETWORK
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

ITALIAN METEOR and TLE NETWORK

Forum dedicato all'osservazione e lo studio di meteore, bolidi e TLE (Transient Luminous Events).
 
IndiceCercaRegistratiAccedi

 

 Ritrovamento roccia insolita

Andare in basso 
2 partecipanti
AutoreMessaggio
csparpaglione



Numero di messaggi : 2
Località : Godiasco (PV)
Data d'iscrizione : 05.01.13

Ritrovamento roccia insolita Empty
MessaggioTitolo: Ritrovamento roccia insolita   Ritrovamento roccia insolita Icon_minitimeSab Gen 05, 2013 8:54 pm

Salve a tutti,

mi chiamo Claudio ed abito nell'Oltrepo Pavese. Negli ultimi giorni ho riaperto i cassetti di un mobile che da tempo non aprivo piu e - tra le varie cose - mi è saltata all'occhio una roccia che avevo personalmente raccolto nel lontano giugno del 1997 (all'epoca frequentavo le scuole medie) e che subito catturò la mia intenzione: all'epoca ero molto appassionato di astronomia e di scienze in generale.

Sono quasi sicuro che si tratti di una roccia comune ma il mio desiderio è di sottoporla agli occhi dei piu esperti per una valutazione oggettiva e pertinente (allego in calce le foto e le misurazioni che mi è stato possibile fare)

Vi racconto innanzitutto il ritrovamento : nel giugno 1997 mi trovavo una sera in compagnia di amici in un piccolo parco giochi a poche decine di metri dal greto del torrente Staffora, che attraversa il mio paese (il mio paese è situato per l'appunto nella Valle Staffora). Ricordo che vedemmo una improvvisa saetta di colore blu-verdastro nel cielo, accompagnata - dopo un istante - da un rumore sibilante (simile a quello dei fuochi artficiali, per intenderci)...molto probabilmente era un bolide: lo trovai da subito strano perchè mi diede l'idea di essere a bassissima quota e indirizzato verso il greto del torrente. Non si udirono schianti nè si videro bagliori o qualsiasi segno che potesse far pensare ad un impatto a terra.
Il giorno seguente a questa esperienza, nel pomeriggio, mi recai con mio padre al torrente. Camminando, notai questa roccia molto particolare e la raccolsi (le pietre sul greto del torrente sono tutte di colore bianco/biancastro e la roccia spiccava tra di esse). Non ricordo nessun segno particolare attorno ad essa, nè ceneri nè pietre frantumante o simili.

La roccia pesa 194g e misura 6cmx7cmx3cm. E' debolmente magnetica nella parte scheggiata (su cui si intravede della ruggine, credo) e al tatto si sente una differenza di densità notevole a favore dell'area diametralmente opposta alla parte scheggiata. Non ho mai rotto/limato la roccia in nessun punto.

Ora, a distanza d'anni, sono un po' cresciutello e la mia fame di conoscenza si è risvegliata...anche grazie ad Internet ed alla possibilità di avere consulti da persone piu esperte di me (ignoro quasi tutto su meteoriti e mineralogia)
Vi chiedo se è possibile capire di piu su questa roccia, se è possibile in qualche modo correlarla al bolide visto e - nel caso in cui non si trattasse di meteorite - di che tipologia di roccia si tratta.

Grazie anticipatamente! Smile

Per qualsiasi domanda/chiarimento sono a disposizione, contattatemi pure!

Ritrovamento roccia insolita Dscn0611

Ritrovamento roccia insolita Dscn0612

Ritrovamento roccia insolita Dscn0613

Ritrovamento roccia insolita Dscn0614

Ritrovamento roccia insolita Dscn0615

Ritrovamento roccia insolita Dscn0616
Torna in alto Andare in basso
Tornado1977

Tornado1977

Numero di messaggi : 1252
Località : Lazio- Abruzzo
Data d'iscrizione : 09.01.09

Ritrovamento roccia insolita Empty
MessaggioTitolo: Re: Ritrovamento roccia insolita   Ritrovamento roccia insolita Icon_minitimeSab Gen 05, 2013 10:20 pm

Il bacino del Torrente Staffora rappresenta una zona geologicamente complessa, dovuta alla dinamica compressiva appenninica (struttura a falde sovrapposte): fase orogenetica alpina tra continente europeo e dominio insubrico.

Dall'analisi geologica risultano alcune formazioni:

- formazioni calcaree di Monte Cassio e delle Arenarie di Scabiazza (Creataceo medio);
- facies argillosa;

L'evento dell'osservazione del bolide e la raccolta al suolo del campione sono ovviamente indipendenti, in quanto esistono note leggi fisiche che regolano il transito in atmosfera del meteoroide e la sua eventuale caduta al suolo, come meteorite.

L'immagine mostra una roccia sedimentaria, forse soggetta anche a metamorfismo con minerali ferrosi ossidati. Roccia terrestre.

Saluti

Torna in alto Andare in basso
csparpaglione



Numero di messaggi : 2
Località : Godiasco (PV)
Data d'iscrizione : 05.01.13

Ritrovamento roccia insolita Empty
MessaggioTitolo: Re: Ritrovamento roccia insolita   Ritrovamento roccia insolita Icon_minitimeDom Gen 06, 2013 7:08 pm

Grazie della pronta e dettagliata spiegazione... Ciao!
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Ritrovamento roccia insolita Empty
MessaggioTitolo: Re: Ritrovamento roccia insolita   Ritrovamento roccia insolita Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
Ritrovamento roccia insolita
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
ITALIAN METEOR and TLE NETWORK :: METEORITI: documentazione varia-
Vai verso: